LARRY TESLER: MUORE L’INVENTORE DEL TASTO COPIA E INCOLLA

Lo abbiamo usato tutti, nessuno escluso. Il tasto Ctrl -C e Ctrl – V ha facilitato la vita a tutte le persone che si trovano ad aver usato un PC. Ma pur conoscendone i vantaggi, pochi in realtà sanno chi fosse l’uomo che ha inventato questo rivoluzionario comando.

Larry Tesler, che purtroppo è venuto a mancare il 17 febbraio 2020, è nato il 24 aprile 1945 a New York. Laureato a Stanford, comincia lavorare nel laboratorio di Intelligenza Artificiale dell’università, scegliendo la carriera nell’informatica in un periodo in cui i Pc erano scomode macchine ingombranti, appannaggio di poche aziende.

Dopo il divorzio si trasferì nella Silicon Valley con la figlia e trovò impiego nel centro di ricerca della Xerox, dove lavorò a quello che secondo l’azienda era il prototipo del computer dei giorni nostri.

Dopo l’esperienza alla Xerox, viene assunto alla Apple dove lavora con il collega Timothy Mott. Insieme creano Gipsy, il primo programma di videoscrittura. Tesler, particolarmente portato per la user experience, inventa il comando taglia e incolla. 

Il primo PC su cui viene utilizzato il comando è il Lisa nel 1983, dopo sarà installato su tutti i Macintosh e poi su ogni PC che sia mai stato prodotto.

 

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu